Annunci

Los Roques: la perfezione dei caraibi


Se pensate che una vacanza in Venezuela non possa fare per voi aspettate di conoscere Los Roques, un arcipelago formato da circa 50 isole coralline che “chiude” la cintura dei Caraibi a nord di Caracas.

Los Roques è una meraviglia. C’è poco altro da dire. Già dopo pochi minuti dal decollo del piccolo aereo 20 posti ho capito che stavo per vivere una perfetta vacanza caraibica; il colpo d’occhio dell’arcipelago dall’alto toglie il fiato.

Dopo 40 minuti di volo si atterra sull’unica isola abitata ed edificabile: Gran Roque. Una vacanza a Los Roques ha una dinamica ben precisa che consiste nell’alloggiare in una posada a Gran Roque e ogni mattina prendere una barca per farvi portare in una delle tantissime isole visitabili. C’è l’imbarazzo della scelta, ogni isola ha le sue peculiarità ed il costo della barca dipende fondamentalmente dalla distanza da Gran Roque. Si tratta di un sistema collaudato in cui la posada ogni mattina vi prepara l’abbondantissimo pranzo al sacco in un bagaglio thermos con le bevande e i marinai vi portano sull’isola prescelta, vi sistemano l’ombrellone e le sedie sulla sabbia, vi lasciano il bagaglio con i viveri e vi dicono quando ripasseranno a prendervi; in poche parole non dovete pensare a nulla, dovete solo godervi il mare, la spiaggia ed il paesaggio. Ogni isola ha le sue peculiarità, ma tutte hanno lo stesso mare da sogno, la sabbia morbida e sottile, il fascino della natura selvaggia e l’ampia disponibilità  evita sovraffollamenti. L’isola che mi ha colpito di più è Cayo de Agua ma davvero sono tutte bellissime.

Cayo De Agua-6995

Cayo De Agua

Per rendere l’esperienza indimenticabile vi consiglio di noleggiare uno scafo con marinaio per una o due giornate. Avrete la possibilità di visitare l’arcipelago in maniera flessibile, vedere più isole e fermarvi anche in angoli più remoti ed affascinanti. Il costo è alto ma con il cambio favorevole è assolutamente abbordabile, soprattutto se siete in gruppo (nel mio caso 90 euro al giorno per la barca). Si è trattato di un prezioso consiglio del tour operator Italcaribe che ci ha trovato il marinaio per 2 giornate.

Rifugio pescatori Los Roques-6963

Un rifugio dei pescatori di aragoste di Los Roques

Rifugio pescatori Los Roques-6964.jpg

Alloggio: una vacanza a Los Roques consiste in puro relax e la scelta della posada diventa un fattore determinante per rendere l’esperienza indimenticabile. Su questo punto devo fare i complimenti a Italcaribe per averci trovato una posada fantastica: Los Corales. Los Corales è una posada di prezzo medio (non aspettatevi lussi) che ci ha colpito immediatamente per gusto e pulizia degli spazi, in breve tempo ci ha contagiato attraverso la passione dei proprietari Jesùs e Celeste e ci ha definitivamente rapito la sera quando abbiamo provato la cucina del fenomenale cuoco. In 5 giorni di permanenza abbiamo mangiato sempre cose diverse e buonissime (tra i piatti forti il cheviche di barracuda)

Sicurezza: la tratta aerea Caracas-Gran Roque può diventare molto pericolosa in caso di tempesta. Assicuratevi di affidarvi a compagnie aeree serie che non abbiano scrupoli a rimandare la partenza in caso di necessità.

Attività sportive: a Los Roques c’è un diving center ma non ho fatto immersioni dal momento che la fauna dell’arcipelago è limitata se confrontata a siti più famosi (come ad esempio l’arcipelago di Semporna in Malesia, dove sono stato nel 2014). In ogni caso vi consiglio di fittare pinne e maschera per fare Snorkeling almeno per un giorno, vedrete comunque tanti pesci tropicali coloratissimi, tartarughe di dimensioni medio piccole, stelle marine, bellissimi pesci Napoleone e qualche barracuda.

Consigli pratici: portatevi bagagli leggeri, l’aeroporto di gran roque tassa ogni kilo eccedente gli 8kg di peso. Va bene che il cambio è favorevole ma 8 kg sono proprio pochi. Non ci sono farmacie, ma in caso di emergenza c’è un ambulatorio attrezzato per i ricoveri. Io ad esempio mi sono rotto un alluce e dopo un’ora e mezza ero già “operativo”.

Questo è l’ultima recensione sul Venezuela, una nazione zavorrata da problemi politici e sociali che ha un potenziale enorme su vari settori e sicuramente sul turismo dal momento che permette un vacanze per tutti i gusti. In questo scenario Los Roques rappresenta la punta di diamante del Venezuala sia per la sua bellezza folgorante sia perchè è una meta che mette d’accordo sia il turista avventuroso che il turista amante del relax.

Annunci
Categorie:RECENSIONITag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: