Quando il mare non c’è: bagno al Trebbia

Vivere nella pianura padana per un Napoletano come me non è facile quando arriva l’estate. Fortunatamente c’è il Trebbia, fiume che attraversa la provincia di Piacenza nella omonima Val Trebbia famosa per lo più tra i motociclisti della zona.

Il Trebbia è considerato il fiume più pulito d’Italia, ed in effetti farcisi il bagno dà una bellissima sensazione; l’acqua è limpida, dolce e fresca ed il colpo d’occhio del paesaggio non è niente male.

Il mio spot preferito per fare il bagno è sotto il vecchio ponte di Barberino, ma merita una visita anche la zona della foto che si trova ai piedi di un bellissimo canyon dalla cui cima ho scattato questa long exposure per dare un effetto morbido all’acqua del fiume mossa dalla corrente.

Se vivete nella zona lasciate stare laghi e piscine e andate al Trebbia!

Una dritta: per la colazione e per il pranzo al sacco vi consiglio caldamente di fermarvi lungo il percorso alla Pasticceria Zuccero, indirizzo 50, Località SS45, Gossolengo, tel. 0523 364188. Provate le granite di frutta fresca, spettacolari!

Attrezzatura: Fotocamera Canon 40d, lenti Tokina pro dx2 11-16, treppiedi Compact Manfrotto.

Annunci

One thought on “Quando il mare non c’è: bagno al Trebbia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...